Rimedi naturali contro l’allergia primaverile

L’allergia è una risposta del sistema immunitario verso una sostanza esterna come il polline delle piante e dell’erba che, liberandosi nell’aria, entrano nel corpo causando irritazione ad occhi, gola e alle mucose nasali.

In questo articolo scopriamo di più al riguardo, cercando di capire come funziona e i rimedi naturali contro l’allergia che possiamo mettere in atto per trovare sollievo.

Cos’è e come funziona l’allergia?

Il processo allergico inizia dalla risposta del sistema immunitario nei confronti di una sostanza innocua presente nell’aria che, erroneamente, entra a contatto con il nostro corpo.

Le nostre difese immunitarie, infatti, pensano che queste sostanze siano nocive ma nella realtà dei fatti non lo sono.

A seguito di ciò, il corpo reagisce producendo sostanze chimiche come l’istamina, diretta responsabile dell’attivazione delle difese e dei sintomi allergici.

Fattori scatenanti delle allergie primaverili

Le allergie stagionali come quelle primaverili possono essere scatenate da allergeni come il polline degli alberi che fioriscono in primavera, oppure il polline delle graminacee, presente maggiormente a fine primavera ed inizio estate.

Poi ci sono quelle perenni, i cui diretti responsabili sono gli acari della polvere, spore di funghi e muffe, scarafaggi e allergeni animali.

Anche la quantità di sole, vento e pioggia incide sull’esposizione al polline: infatti se da un lato la pioggia lava via il polline presente nell’aria, il vento e il sole aumentano il fattore di rischio, in particolar modo durante le ore mattutine.

Predisposizioni allergiche

Infine i maschi, i primogeniti, i nati a primavera e chi è stato esposto al fumo di sigaretta entro il primo anno di vita e chi ha già uno storico familiare predisposto può sviluppare i sintomi allergici.

Sintomi delle allergie

Circa una persona su cinque è affetta dalle allergie stagionali. Generalmente, l’allergia causa difficoltà nella respirazione che si traduce inevitabilmente in malessere generalizzato in tutto il corpo.

Andando più nel dettaglio, i principali sintomi delle allergie sono:

  • stanchezza e debolezza;
  • tosse, starnuti e naso che cola;
  • difficoltà a percepire gusti e odori;
  • prurito al naso, al palato e alla gola;
  • gonfiore e prurito agli occhi ed occhi lacrimanti.

Quando compaiono i primi sintomi?

L’allergia compare solitamente durante l’infanzia ma anche durante l’adolescenza: ciò non vuol dire che non possa svilupparsi anche nell’età adulta.

Spesso, però, i sintomi migliorano con l’aumento dell’età: talvolta possono scomparire, ma questa è una fortuna che spetta solo al 10-20% dei soggetti.

Per la parte rimanente, ciò che rimane da fare è tenere sotto controllo l’allergia perchè può portare ad un peggioramento della qualità della vita con il passare degli anni, nonostante non sia una seria minaccia per la salute.

Esiste una cura alle allergie?

Purtroppo non esiste ancora una cura che possa risolvere al 100% i problemi dovuti all’allergia, anche se molti farmaci come i decongestionanti, gli antistaminici e i cortisonici possono alleviarne il dolore.

Altrimenti esistono rimedi naturali come le erbe officinali che, consumate sotto forma di infuso, aiutano a calmare i sintomi allergici.

Fitoterapia e piante officinali: rimedi naturali contro l’allergia

Tra i rimedi naturali contro l’allergia esiste la fitoterapia: si tratta di una pratica che sfrutta gli infusi e gli estratti delle piante officinali per curare o mantenere il benessere psicofisico personale.

Nel caso delle allergie, due piante diventano vere e proprie alleate nella lotta contro l’allergia: parliamo della Piantaggine (Plantago lanceolata L.) e del Ribes Nero (Ribes Nigrum L.).

I benefici della Piantaggine

Considerata un’erbaccia perché è presente ovunque, la piantaggine è in realtà un’erba ricca di proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti.

Inoltre ha una funzione emolliente e sedativa che calmare tosse, mal di gola e bronchite. Grazie alla presenza di aucubina, aiuta anche ad alleviare i sintomi dell’allergia.

I benefici del Ribes Nero

Il ribes nero è rinomato per le sue caratteristiche antinfiammatorie e antistaminiche: è un alleato naturale contro infiammazioni articolari e muscolari, ma anche per l’apparato digestivo, respiratorio e urinario e contro la congiuntivite.

Ti.Aiuta Allergic è un rimedio naturale contro l’allergia

Sappiamo tutti quanto sia difficile convivere con le allergie: fazzoletti ovunque, manca la voce e la peggior sensazione è quella di non riuscire a respirare.

Sentire quel “blocco” invisibile al naso è un fastidio che causa malessere e peggiora la qualità delle nostre giornate.

Se stai cercando una soluzione che possa aiutarti a controllare l’allergia, ti consigliamo Ti.Aiuta Allergic.

Questo estratto naturale può aiutarti prevenire le reazioni allergiche e a contrastare sintomi come:

  • naso chiuso;
  • occhi rossi;
  • starnuti continui;
  • mal di testa.

Ti.Aiuta Allergic racchiude i benefici della Piantaggine e del Ribes Nero che hai letto poco fa, in una confezione formato tascabile che puoi portare ovunque sempre con te.

E poi l’utilizzo è molto semplice: bastano 30 gocce in un bicchiere d’acqua per ritrovare il benessere che stai cercando.

Prova Ti.Aiuta Allergic e ricominciare a respirare l’aria fresca della primavera.

Ti piace l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter

Ultimi articoli