Maggio: un’esplosione di frutta e verdura!

Maggio è un’esplosione di frutta e verdura! È il mese delle patate novelle, piselli, fave fresche ma anche di ciliegie, fragole, albicocche.

La primavera è davvero splendida e ci riempie di buonumore ed energia, con i suoi colori e profumi che rendono meravigliose le nostre tavole.

È il momento di recarsi dai produttori locali per fare il pieno di frutta e verdura fresca: scopriamo assieme la frutta e la verdura disponibile nel mese di Maggio.

Verdura, legumi e ortaggi nel mese di Maggio

Dagli asparagi alla cicoria, dai fagioli al sedano, Maggio è ricco di verdura, ortaggi e legumi in grado di ridurre l’invecchiamento cellulare, favorire le corrette funzioni gastrointestinali e rafforzare il sistema immunitario.

Scopriamo subito quali sono!

Asparagi

Dalle ottime proprietà depurative, diuretiche e anticellulite, gli asparagi possiedono un alto contenuto di antiossidanti, essenziali per prevenire l’invecchiamento cellule.

Infatti proteggono pelle e mucose, fungono da lassativo naturale e proteggono ossa e denti grazie alla presenza di fosforo, calcio e potassio.

Carciofi

I carciofi sono l’ideale contro il diabete e il colesterolo alto: la cinarina contenuta in essi favorisce la diuresi, mantenendo in ottima forma il fegato.

Carote

Le carote sono una miniera di antiossidanti per la crescita cellulare, la pelle, il cuore e gli occhi.

Le vitamine A e C contenute nelle carote sono un toccasana naturale contro i problemi di colite, stomaco e di fegato, oltre a favorire la diuresi e la depurazione dalle tossine dell’organismo.

Cavoli

Il cavolo è tra gli ortaggi più nutrienti in circolazione, in grado di rinforzare il sistema immunitario e disintossicare il corpo.

È ricco in fibre, acidi grassi, ferro, calcio e vitamina A e C. Ottimi a vapore, in forno o in padella, sono una vera goduria per il palato.

Cicoria

Hai sonno? La cicoria è ciò di cui hai bisogno!

Questo ortaggio migliora la concentrazione e, di conseguenza, diminuisce la sonnolenza.

Ha un forte potere lassativo che aiuta e stimola la digestione, il fegato e il pancreas.

Inoltre è indicato per chi soffre di diabete ma anche per i giovani che soffrono di acne.

Cipolla

Consigliata ai diabetici e alle persone a rischio cardiovascolare, la cipolla ha funzioni antibatteriche e antinfettive, in grado di stimolare il funzionamento dei reni.

Fagioli

Se stai cercando una fonte ricca di fibre e vitamine, i fagioli sono ciò che fanno per te.

Sono privi di colesterolo e apportano all’organismo le vitamine del gruppo A, B, C ed E, oltre che rifornirlo di sali minerali come calcio, fosforo, ferro potassio e zinco.

Fagiolini

I fagiolini contengono luteina e beta carotene, antiossidanti naturali che aiutano a ridurre l’invecchiamento cellulare e la comparsa dei radicali liberi.

Fave

Le fave fresche sono legumi poco calorici ma al tempo stesso molto nutrienti.

Particolarmente indicate per gli anemici, possiedono ottime proprietà diuretiche e aiutano a svolgere le normali funzioni intestinali perché ricche di fibra alimentare.

La presenza dell’aminoacido levodopa le rende essenziali per migliorare la concentrazione di dopamina nel cervello.

Finocchio

Il finocchio è un altro alimento dalle ottime proprietà diuretiche, in grado di ridurre l’appetito e di favorire l’eliminazione dei gas dallo stomaco e dall’intestino.

Sono un ingrediente ideale per tisane diuretiche, come Ti.Sazia e Ti.Calma.

Lattuga

Un piatto semplice che può accompagnarti ogni giorno, la lattuga è ricca di vitamine e sali minerali.

Aiuta il normale svolgimento delle funzioni del cuore e dell’apparato cardiovascolare, sostiene le funzionalità intestinali e combatte le infiammazioni alla vescica, calcoli e problemi renali.

Patate

Le patate sono l’alleato naturale per la salute della pelle, delle ossa e dei muscoli.

Combattono le malattie croniche e l’invecchiamento cellulare grazie all’azione degli antiossidanti flavonoidi, acidi fenolici e carotenoidi contenuti in esse.

Piselli

I piselli sono fenomenali per mantenerci giovani a 360 gradi. Infatti hanno il grande potere di favorire la digestione, combattere il colesterolo e l’osteoporosi.

Sono delle piccole palline verdi ricche di vitamine A, B, C, E, K e di sali minerali.

Pomodori

Il pomodoro è l’ortaggio più coltivato al mondo dopo la patata.

Immancabile nelle nostre cucine svolge svariate funzioni come:

  • ridurre la pressione arteriosa;
  • favorire la regolazione del pH;
  • proteggere gli occhi e le ossa;
  • regolare la contrazione muscolare;
  • diminuire l’invecchiamento cellulare.

Radicchio

Particolarmente consigliato a chi vuole disintossicarsi e ha problemi di colesterolo, il radicchio è ricco in vitamine C,K e B, di potassio.

Aiuta a rimanere idratati grazie alla notevole presenza di acqua al suo interno, oltre che di fibre che favoriscono i normali processi intestinali.

Ravanelli

I ravanelli sono consigliati per depurare l’organismo dalle tossine, ma anche per calmare stati di tosse e bronchiti e malattie polmonari.

Aiutano la digestione e la diuresi, perciò sono raccomandati a chi soffre di stitichezza.

Sedano

Ricco di acqua, fibre, potassio e vitamina A, il sedano riduce i trigliceridi e il colesterolo: previene infiammazioni come i bruciori urinari, l’acne e le infezioni agli occhi.

Si tratta di un ortaggio semplice ma in grado di contrastare i grassi cattivi e di combattere la ritenzione idrica grazie alle sue proprietà disintossicanti.

Zucchine

La zucchina è una valida alleata per chi soffre di stitichezza e di infiammazione intestinale.

Racchiude in sé molti nutrienti, in particolar modo il potassio: consumandola ogni giorno sarai in grado di ridurre la ritenzione idrica, quindi anche la cellulite.

Finocchi zucchine pomodorini peperoni cipolle fagiolini
Pronta a fare il pieno di frutta e verdura di stagione?

Frutta nel mese di Maggio

Adesso che abbiamo visto le verdure, i legumi e gli ortaggi disponibili nel mese di maggio, scopriamo qual è la frutta di stagione che puoi trovare in questo mese!

Albicocche

Dolci, piccole e un super alleato per la tua salute!

Le pesche sono un toccasana naturale per il sistema nervoso grazie alla ricca presenza di sali minerali e vitamine B1, B2, B3 e C. Il suo colore le conferisce la presenza di tanto betacarotene.

Ecco i poteri salutari dell’albicocca:

  • riduce la glicemia e riduce l’appetito;
  • contrasta i sintomi della menopausa;
  • protegge la retina grazie ai carotenoidi;
  • ha un potere lassativo che regola le funzioni intestinali.

Arance

Ultimo mese per poter godere di questo tipicamente invernale!

Lo sappiamo bene: l’arancia è un frutto ricco di vitamina C, in grado di contrastare debolezze muscolari generali e anemia, ma anche per disintossicarsi al fine di ritrovare il giusto equilibrio tra benessere mentale e fisico.

Ciliegie

Tanto piccole quanto deliziose!

Le ciliegie sono ricche di vitamina A e C. Migliorano le difese immunitarie e prevengono numerose patologie come:

  • Alzheimer;
  • arteriosclerosi;
  • disfunzioni renali;
  • invecchiamento cellulare.

Inoltre hanno un potere antiossidante e antinfiammatorio, in grado di prevenire l’invecchiamento cellulare e gli attacchi di gotta.

Una tira l’altra, è vero: possiamo mangiare 70 ciliegie al giorno se non mangiamo altra frutta, altrimenti la quantità giornaliera raccomandata è di 25.

Hai presente i rametti delle ciliegie? Sono ottimi per realizzare decotti e tisane in grado di calmare la cistite e purificare i reni.

Fragole

Come le ciliegie, anche le fragole sono parte del club “una tira l’altra”.

Questo “falso frutto” dolce e succoso è un potente alleato per il benessere fisico. Ecco le principali caratteristiche della fragola:

  • fanno bene alle funzioni cerebrali come la memoria, e riducono la comparsa di demenze come il Parkinson e l’Alzheimer;
  • contrastano la comparsa di rughe e la ritenzione idrica grazie alla presenza di vitamina C, collagene e potassio;
  • contrastano le infiammazioni, aiutando il corpo a dimagrire;
  • l’adiponectina riduce l’appetito, previene la formazione di grasso addominale e il diabete.

Kiwi

Dal basso contenuto calorico, il kiwi è consigliato agli anemici, ma anche a chi vuole ridurre i disturbi circolatori come gambe gonfie e vene varicose

Inoltre è amico delle ossa, delle difese immunitarie e della vista: contrasta i sintomi del colon irritabile e i relativi disturbi gastrointestinali.

Frutta e verdura nel mese di Maggio

Adesso che conosci quale frutta e verdura è disponibile nel mese di maggio, puoi prepararti per realizzare deliziosi pranzi e cene salutari e sfiziose, che non possono fare altro che bene a te e ai tuoi cari, in attesa del periodo estivo.

A proposito di estate. Perché non ti avvantaggi e scopri subito i nostri consigli su come rimanere idratata in estate e su come preparare la pelle al sole?

Ti piace l'articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

Ultimi articoli