Ecosostenibilità: buone pratiche di vita e consumo per rispettare l’ambiente

Negli ultimi anni il termine ecosostenibilità è sotto l’attenzione di tutti, se ne sente parlare in relazione allo stile di vita e agli approcci ecologici che mettiamo in atto quotidianamente.

Cosa significa esattamente? Per ecosostenibilità si intende l’insieme di azioni e attività che hanno come focus l’ecologia e indica qualcosa che permette all’uomo di vivere ancora su questo pianeta. È tutto ciò che ci porta ad agire per ridurre al massimo l’impatto ambientale in modo da lasciare alle generazioni future una quantità di risorse pari a quelle attuali.

Preservare l’ambiente è un dovere di tutti: in questo articolo scopriremo come essere più ecosostenibili sia nella vita quotidiana sia nelle pratiche di consumo.

Cinque buone pratiche di vita quotidiana

Il concetto di ecosostenibilità si applica a diversi ambiti della nostra esistenza e non è mai troppo tardi per crearsi una routine quotidiana ecologica. Secondo Forbes, il 77% delle persone vuole imparare a vivere in modo più sostenibile, da chi mostra una sincera preoccupazione per l’ambiente a chi dichiara di voler lasciare un pianeta migliori ai propri figli.

Non ce ne accorgiamo ma per adottare uno stile di vita più sostenibile bastano poche azioni giornaliere come:
• Fare la raccolta indifferenziata
• Non sprecare acqua
• Usare meno l’auto
• Limitare l’utilizzo della plastica
• Scollegare l’energia quando non è necessaria

Come cambiare le abitudini di consumo

Oltre alle buone pratiche da mettere in atto tutti i giorni, ad avere un’influenza diretta sulla qualità dell’ambiente sono le nostre abitudini di consumo come quello che scegliamo di mettere a tavola.

Salvare l’ambiente non può essere limitato alla sola scelta di cosa mangiare o quali prodotti scegliere, ma è un buon punto di partenza per poi allargare il campo su altri aspetti della nostra vita da consumatori.

Cosa possiamo fare per l’ambiente?
• Supportare il mercato locale
• Acquistare abbigliamento vintage donando poi ciò che non si usa più
• Limitare il consumo di carne
• Acquistare responsabilmente
• Preferire gli spostamenti “green”

Anche Plants & Nature è attenta all’ambiente!

Con il termine “eco-friendly”, in relazione ai prodotti in commercio, si intende che tutto, dalla produzione al confezionamento, deve essere sicuro per l’ambiente.

Oltre ad essere completamente vegetali, i prodotti di Ti.nyou si presentano con un packaging senza plastica ma composto da carta cellulosa mentre gli imballaggi sono prodotti in polistirolo 100% biodegradabile, riciclabile e che può essere sciolto in acqua. Inoltre, nell’ampia offerta di Ti.nyou è possibile trovare anche accessori come la Ti.Bottle in vetro o il Ti.Shaker con la fibra di bamboo pensati per minimizzare gli sprechi proponendo prodotti monouso.

Dalle tisane alle creme e i set per raggiungere obiettivi specifici: scopri tutti i nuovi prodotti fitoterapici sul sito ufficiale www.tinyou.it 

 

 

Ti piace l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli